Fotoriproduzione

L'Archivio di Stato di Catanzaro offre agli utenti la possibilità di avere copie dei documenti per mezzo del servizio di fotoriproduzione.

Per richiedere le riproduzioni del materiale archivistico per motivi di studio e per uso strettamente personale occorre compilare l'apposito modulo, disponibile in Sala di studio, e provvedere al pagamento anticipato delle relative spese.

L' autorizzazione viene concessa purchè il documento, sottoposto alla luminosità ed al calore del fotocopiatore, non subisca danni irreversibili.

Per ogni diverso utilizzo è indispensabile un'apposita autorizzazione, il cui rilascio è sottoposto a precise condizioni e subordinato al pagamento di specifici corrispettivi, oltre che delle spese di fotoriproduzione (es.:la richiesta di copie per uso amministrativo va compilata in bollo e deve essere corredata dalle marche da bollo necessarie da apporre sul documento).

E' possibile richiedere riproduzioni del materiale archivistico anche per corrispondenza (as-cz@beniculturali.it), indicando esattamente la corretta segnatura e, comunque, tutti gli elementi necessari per l'identificazione dei documenti. L'Istituto provvederà a comunicare i costi ed il pagamento dovrà, anche in questo caso, essere effettuato anticipatamente.

Previa autorizzazione, gli studiosi possono riprodurre autonomamente, con propria fotocamera digitale, il materiale archivistico in consultazione col pagamento del corrispettivo previsto.